15 modi potenti per proteggere la tua salute mentale

Sempre più persone soffrono di stress e ansia, hanno burnout (ci sono passata anche io) e convivono con condizioni di salute mentale.

Dalle conseguenze di una pandemia di 2 anni a quello che sta succedendo ora nel mondo, è comprensibile che ci siano degli effetti sulla salute mentale delle persone.

Anche se non possiamo controllare gli eventi, ci sono dei modi per prevenire e alleviare lo stress, calmare la mente e imparare a proteggere la propria salute mentale.

Ne ho individuati 15 e te ne parlo qui sotto ma questo articolo non è solo un elenco “sterile” ti confido anche delle mie vicende personali, i miei problemi e come li ho affrontati.

Perché?

Perché penso che non si possa parlare di salute mentale senza parlare della propria esperienza di vita.

1. Parlane con un terapista

Non c’è nulla da vergognarsi ad andare da uno psicologo, anzi dovreste esserne fiero se lo fai.

Vuol dire che cerchi di stare meglio e uscire da una situazione non ideale per te.

Inoltre, avere un appuntamento regolare con lui/lei ti aiuta a calmare la mente.

Al nostro cervello piacciono le routine.

Sono stata in terapia per un paio di anni e il giorno in cui andavo era il mercoledì.

Sapevo che quel giorno sarebbe stato un momento per parlare di ciò che mi capitava e di come mi sentivo, in uno spazio sicuro.

In quel periodo soffrivo di attacchi di panico, dovuti anche al fatto che finalmente avevo deciso di affrontare alcuni traumi avvenuti tanti anni prima.

Se vuoi saperne di più sulla mia esperienza e trovare tanti nomi di psicologi, ti invito a leggere anche questo mio articolo: quando è il momento giusto per andare da uno psicologo.

La terapia è indicata per migliorare i sintomi di depressione e ansia, aumentare l’autostima e andare avanti dai traumi passati.

Ormai si può fare terapia anche in videochat e con costi molto ridotti rispetto al passato, se stai pensando di farlo da un po’ questo potrebbe essere il segnale che volevi trovare:)

2. Dai priorità al tuo riposo

Il sonno è importante per la nostra salute fisica.

Aiuta il nostro corpo a ripararsi da dentro, ci fornisce l’energia per il giorno successivo e rafforza il nostro sistema immunitario.

Ma lo sapevi che il sonno ha un profondo effetto anche sulla salute mentale?

Pensaci: quando dormi poco o male, è possibile che tu sia più nervoso, con meno pazienza e con una soglia dell’attenzione bassa.

Dormire bene è uno dei metodi più importanti per prenderti cura di te, non sottovalutarlo!

Ecco alcuni consigli preziosi per aiutarti ad avere un sonno più sereno:

  1. Spegni gli schermi (cellulare, pc, tablet, tv) 1/2 ore prima di andare a dormire. Oltre a ridurre l’esposizione alla luce blu, non bombarderai il tuo cervello con informazioni
  2. Individua un’ora per andare a dormire e rispettala
  3. Prima di metterti a letto, sistema la stanza e cambia aria, fai in modo di percepire la camera da letto come un ambiente piacevole e riposante
  4. Fai yoga (lento) o medita prima di dormire

Leggi anche questo articolo con 7 consigli inaspettati + 1 per dormire prima.

3. Muovi il tuo corpo, ogni giorno

Per come la vedo io, una persona non può stare davvero bene mentalmente (e fisicamente) se è sedentario.

Il movimento è vita e salute.

Trova quello che ti fa stare bene, come una lunga passeggiata con il cane, un flow di yoga dopo il lavoro o una lezione di uno sport ad alta energia.

Più sei costante con le tue pratiche, meglio ti sentirai, anche se sono solo 10 minuti al giorno!

Non aver paura di provare qualcosa di nuovo o di cambiare intensità di “allenamento”.

Io stessa alterno periodi in cui voglio sudare di più ad altri in cui voglio ridurre il ritmo.

L’importante è muoversi.

Ecco alcune delle lezioni che trovi dentro la mia scuola online, The Yoga First Academy.

Vuoi qualcosa di lento e calmante ? Stendi il tappetino e partecipa alle lezioni di Yin Yoga con me
Voglio sciogliere le tensioni all’interno del corpo? Il corso Prenditi cura di te potrebbe essere il migliore per te
Hai voglia di una sessione di yoga creativa che ti faccia volare il tempo? I corsi per Principianti e Intermedi sono ricchi di lezioni uniche e stimolanti

Non ti convincono queste lezioni? All’interno della scuola ti aspettano più di 350 lezioni on demand.

4. Inizia a meditare sul serio

Se non hai mai meditato, iniziare a farlo può sembrare difficile ma devi sapere una cosa: i benefici che proverai ti cambieranno in meglio la vita.

In cosa?

Ad esempio, da quando medito reagisco con meno impulsività ai problemi e agli imprevisti.

Ci sono tanti tanti altri benefici come essere più comprensivo con te stesso e consapevole di ciò che provi e di chi sei.

La meditazione, infatti, aiuta a ridurre lo stress e l’ansia e protegge la tua salute mentale.

La bella notizia è che ti bastano 5/10 minuti.

Non sai da dove iniziare? All’interno di Yoga First trovi un percorso studiato da me in cui ti spiego tutti i trucchi per iniziare a meditare in modo efficace.

Trovi anche tantissime meditazioni guidate con le tematiche più differenti.

5. Prenditi un giorno di ferie

Se stai vivendo un periodo molto difficile e stressante al lavoro, potrebbe essere d’aiuto staccare per uno o più giorni.

L’importante è evitare i sensi di colpa e organizzare qualcosa che ti aiuta a stare meglio.

Puoi fare una mini-vacanza con chi ami o decidere di stare da solo.

Utilizza il tuo tempo come vorresti, anche solo per farti una bella dormita o mangiare il tuo piatto preferito.

6. Fai social media detox una volta a settimana

Individua un giorno a settimana in cui non utilizzi i social media o riduci tantissimi il loro utilizzo.

Non hai bisogno di essere sempre al corrente sugli ultimi contenuti e volendo li puoi recuperare il giorno dopo.

Prenderti cura di te è più importante di seguire qualsiasi persona online. 

7. Stabilisci dei confini personali con le persone

Stabilire dei confini sani è essenziale per proteggere la tua salute mentale. 

Stabilire dei confini non significa non avere più rapporti con una persona, se la vuoi mantenere nella tua vita.

Significa creare delle regole per cui ti fai rispettare di più e ferire di meno.

Sì, imporre dei confini non è facile e potrebbe essere difficile farli rispettare all’inizio ma ne vale sempre la pena.

Fidati di me.

8. Non trascurarti, sei speciale e bellissimo

Ho notato una cosa durante la pandemia.

Quando restavo in pigiama e struccata tutto il giorno ero meno produttiva e con un umore più basso.

Appena me ne sono resa conto, ho iniziato ad infilarmi anche solo una tuta da casa e a pettinarmi e “sistemarmi” il viso con una buona skincare e un pochino di trucco.

Il risultato? Mi sentivo meglio.

Prova anche tu a sentire la differenza.

Fai caso a come ti senti quando ti trascuri e come cambia quando, invece, non lo fai.

A volte, ci trascuriamo perché non pensiamo di essere importanti ma, lo siamo!

9. Impara qualcosa di nuovo ogni settimana

Torna ad essere curioso e a ricevere gli stimoli giusti.

Cerca di avere almeno un hobby a cui dedichi attenzioni e ad approfondire i tuoi interessi.. oppure a trovarne di nuovi.

Spesso, pensiamo sempre agli stessi problemi perché ci mancano dei nuovi stimoli.

10. Frequenta delle persone che meritano il tuo tempo

Avere come amici delle persone che ti supportano, ti capiscono e ti rispettano è fondamentale.

Meglio ancora se ti stimolano.

Vorresti conoscere amici nuovi?

Ora con i vari gruppi FB e i vari siti come MeetUp, Meeters, ComeHome, incontrare nuovi potenziali amici  è molto più facile.

Io stessa, quando mi sono trasferita in Svizzera, non avevo amici qui ma in meno di 10 mesi posso chiamare “amic*” diverse persone.

Come ho fatto? Mi sono buttata.

11. Trova del tempo per te, senza scuse

Tra lavoro e famiglia, siamo tutti impegnati.

Questa non è una scusa per non prenderti cura di te.

Una delle regole che ho creato che ripeto più spesso è:

Impara a delegare, a dire di no e a chiedere aiuto.

Questa regola ti aiuta a capire come fare per ritagliarti qualche minuto solo per te ogni giorno.

Probabilmente mi dirai che è difficile e io ti rispondo che sì magari è difficile ma non impossibile 🙂

Magari farai una lezione di yoga a settimana o magari riuscirai a svegliarti prima di tutti e prenderti i tuoi 10 minuti di colazione lenta e consapevole.

Fai qualcosa per te, ogni giorno.

12. Investi nel tuo benessere

Le esperienze valgono sempre di più delle cose.

Decidi di investire i tuoi soldi in esperienze che ti aiutano a stare meglio o ad espandere i tuoi orizzonti.

Un esempio?

Viaggiare nel mondo mi ha cambiato la vita e continua ad essere una delle attività migliori che io abbia fatto.

Anche ora, spendo molto più volentieri dei soldi per un biglietto aereo che per l’ennesimo maglioncino di stagione 🙂

Trova ciò che ti potrebbe far star bene e da quale parte potresti rivedere le tue spese.

Vorresti fare delle lezioni private di yoga e meditazione con me? Iscriviti qui e accedi alla Waiting List

 

13. Passa del tempo in mezzo alla natura

Trascorrere del tempo nella natura è nutrire la propria anima.

Crea il tuo appuntamento settimanale per farlo.

Sperimenta posti nuovi, trova nuove ragioni per essere circondato da Madre Natura.

Puoi organizzare, ad esempio, una giornata di trekking con degli amici o un picnic con la tua famiglia.

Ogni problema diventa più  leggero se condiviso e se “portato! in mezzo agli alberi e all’aria pulita.

Ricorda di esporti al sole (con SPF) tutti i giorni anche se solo per 10/15 minuti.

Ti aiuterà a ricaricarti di energie.

Pensa alla natura come ad una terapia gratuita.

14.  Utilizza il tuo respiro

Il respiro è uno degli strumenti più potenti ma trascurati quando si tratta di proteggere la tua salute mentale.

È facile da implementare, può essere fatto in ogni momento e ovunque e i risultati sono quasi istantanei.

Ti ho già convinto?

Esistono tantissime tecniche di respiro e te le spiego con cura e amore all’interno del corso Pranayama dentro la scuola Yoga First.

Ora ti spiego una delle mie tecniche preferite.

La respirazione diaframmatica è facile da fare e calma all’istante.

Quanto inspiri, gonfia la pancia come fosse un palloncino e quando espiri svuotala lentamente.

Ripeti il tutto per 5 o 10 cicli o fin quando ti senti pi sereni.

Respira lentamente e con controllo.

(Non eseguirla se hai subito operazioni nella zona del tronco, sei incinta o hai qualunque problema di salute- come problemi al cuore)

15. Trova delle occasioni per ridere

Abbiamo bisogno di ridere, sempre.

Che sia guardare uno special di un comico su Netflix o incontrarti con quel tuo amico super simpatico, non dimenticarti di ridere.

Ricorda anche di prendere le cose più alla leggera.

C’è una canzone famosa che dice “why so serious?“.

Nonostante le difficoltà e i problemi, la vita è bella. Celebriamola assieme

 

Un grandissimo abbraccio

Se vuoi farmi sapere come ti ha fatto sentire leggere questo articolo puoi scrivermi su instagram @silvizz

 

Share This:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email