Non il solito MoodBoard: ecco il Make-It-Happen-Board

 

Ho creato per voi un Make-It-Happen-Board. partiamo con ordine. L’ispirazione mi è venuta dal Moodboard.

Un Mood Board è un tipo di rappresentazione visiva o collage consistente di solito in immagini, frasi e anche tessuti o materiali. Può essere basato su un argomento ben preciso (ad esempio, sulle nozze in arrivo) o su un progetto (ad esempio, su una sfilata).

Un mood board può essere utilizzato per esprimere meglio un’idea, per fare una sorta di brainstorming visivo, per vendere meglio l’idea ad un cliente o per farsi capire meglio da un team di lavoro.

Da qui è venuta la mia idea per il Make-It-Happen-Board, una tavola per aiutarvi a capire chi volete diventare da qui ad un anno in modo semplice e creativo.

Potete vedere il board che ho creato come immagine ed in pdf ma non sentitivi obbligati ad utilizzare proprio questo.

Come iniziare– Basta che vi procuriate un foglio/un cartone/una lavagna/una bacheca e iniziare a mettervi al lavoro, proprio come se fosse un Art Attak. In questo caso, voglio che troviate tutta l’ispirazione possibile per capire che passi compiere da qui ad un anno per cambiare o migliorare la vostra vita.. Questo è un Super Art Attack!

Avete il foglio davanti? Bene

Da una parte scrivete: Chi voglio essere tra un anno

Dall’altra scrivete: Cosa devo fare perché ciò si realizzi

Chi voglio essere tra un annoMi raccomando sognate in grande!

Aggiungete le foto di persone a cui vi ispirate, i titoli dei libri che avete letto e che vi hanno portato ad immaginarvi ad essere in “quel posto”, a fare “quella cosa” proprio tra un anno, aggiungete frasi, scrivete il CV che vorreste avere tra un anno, prendete foto da riviste, da internet.. Non ponete un limite alla vostra fantasia MA (se mi conoscete so che vi aspettavate il MA) cercate di visualizzare chi vorreste essere per sentirvi più realizzati e più felici senza voler accontentare nessun altro a parte voi stessi.

Cosa devo fare perché ciò si realizzi– Questa è la parte che richiede più lucidità mentale e magari vi porterà a disfare parte della sezione precedente. Un anno può cambiare la vita, questo lo so io, lo sapete voi e lo sanno tutti. Un anno fa la differenza però solo se: si è organizzati, si hanno le idee chiare, non ci si lascia indebolire da fallimenti/critiche/imprevisti.

Trovate degli obiettivi realizzabili in un anno con tanto impegno e dedizione. 

Sharing is caring- Scrivetemi del vostro progetto e fatemi sapere se ne posso parlare (anche in modo anonimo) sui miei social: potrebbe essere utile per qualcun altro con una storia simile.

Pronti a tirare fuori dal cassetto pennarelli, nastro adesivo e forbici?

Vi abbraccio,

Silvi

 

Makeithappenboard
Makeithappenboard

Share This:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email