6 esercizi di mindfulness per vivere meglio

Se ti stai chiedendo come essere più consapevole e migliorare la tua vita con delle piccole mosse, allora troverai questo articolo molto utile.

Sono convinta che i consigli semplici siano i più efficaci ma richiedono costanza e presenza (anche solo per pochi minuti al giorno).

Per diventare più consapevoli serve una pratica quotidiana.

Essere mindful, o consapevole, significa vivere il presente senza giudizi, pensieri “inutili” o interpretazioni.

Iniziamo subito con i 6 modi per diventare più consapevoli

 

1. Medita

Se desideri imparare a essere più consapevole, il metodo migliore in assoluto è meditare.

Incorporando la meditazione nella tua vita, darai meno importanza ai pensieri che disturbano la tua pace mentale.

Se vuoi imparare a meditare in modo semplice, efficace e non noioso, ho il corso che fa per te:

all’interno della mia scuola The Yoga First Academy, ho creato un percorso di 14 giorni per insegnarti a meditare da zero, troverai anche tante meditazioni guidate per tante situazioni diverse e consigli pratici.

Alcuni consigli per meditare:

  1. Trova un angolo della casa in cui ti senti a tuo agio e indossa abiti comodi e caldi (rilassandoti sentirai più freddo)
  2. Riduci al minimo le distrazioni attorno a te
  3. Chiudi o socchiudi gli occhi
  4. Concentrati sulla respirazione – Inspira attraverso il naso per 4 o 5 secondi,  quindi espira per 6 o 7 secondi lentamente svuotando completamente i polmoni.
  5. Concentrati solo sul respiro, accogliendo i pensieri senza soffermarti su di essi.
  6. Mantieni questo focus anche solo per qualche minuto e poi “risvegliati” con dolcezza

 

2. Stai senza cellulare/TV/computer/tablet

Siamo circondati da distrazioni e da informazioni che ci colpiscono da più lati.

Non prendere la cattiva abitudine di avere sempre un device, come il cellulare, vicino a te.

Presta attenzione ai tuoi interlocutori, presta attenzione a ciò che mangi e all’ambiente attorno a te.

Inizia a capire quando puoi stare senza cellulare e simili per essere più consapevoli di quello che stai facendo.

 

3. Iniziamo bene la giornata

Praticare la consapevolezza al mattino è la soluzione migliore per farla diventare un’abitudine.

Inoltre, ti aiuterà a impostare il tono per il resto della giornata, aumentando così la possibilità di avere momenti più sereni durante la giornata.

Per aiutarti, prova a impostare un timer, inizia con un minuto, quindi aumenta lentamente la quantità di tempo.

Prova questo esercizio:

  1. Nota il tuo respiro
  2. Nota quali sensazioni e tensioni percepisci
  3. Scegli quali aggettivi descriverebbero al meglio il tuo umore
  4. Risvegliati dolcemente

 

4. Mangia in modo consapevole

Sia che tu stia mangiando uno dei pasti principali della giornata o uno spuntino,

prova ad essere totalmente presente e a non avere distrazioni.

Fallo almeno una volta al giorno.

Goditi il gusto, osserva la forma, la composizione e i colori di quello che mangi.

Assapora lentamente.

Chiudi gli occhi, se vuoi, e resta in silenzio.

Un piccolo esercizio come questo può aiutare ad allontanare i malumori e ad aumentare il senso di gratitudine.

 

5. Riduci al minimo il multitasking

Fare multitasking non si abbina ad essere consapevoli.

Se provi a fare più cose contemporaneamente, potresti sentirti meno produttivo e più frustrato.

Quindi, per essere più mindful prova a fare una cosa alla volta, evitando le distrazioni e lavorando in un ambiente ordinato.

 

6. Non giudicare

Non fare paragoni con gli altri e non credere che tutto ciò che vedi sui social o che ti raccontano sia la verità totale di una situazione.

Fatti un grande piacere: sospendi il più possibile i giudizi sia verso gli altri che verso te stesso.

Fare paragoni fa male, giudicare gli altri per provare a sentirci migliore non serve a nulla, anzi, ci toglie valore.

Quindi, per evitare la trappola del confronto e per aiutarti a rimanere più consapevole del momento presente,

cerca di limitare i giudizi e sostituiscili con l’ascolto pieno e l’accettazione.

Vedrai che più lo farai e più il tuo umore sarà sereno e non inquinato da pensieri negativi.

Sii comprensivo anche verso te stesso e utilizza il tempo libero per lavorare a diventare la versione migliore di te stesso.

 

Proverai a seguire tutti questi consigli? Fammi sapere 🙂

Share This:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email