5 motivi per cui non riesci a meditare

Ho riassunto nell’elenco che segue le 5 ragioni più diffuse sul perché solitamente non si riesce a meditare.

Se sei qui sicuramente ti ritroverai almeno in una delle ragioni.

Per ogni motivo, ti offro dei consigli per aiutarti a mantenere o inserire una pratica di meditazione nella tua vita.

1- Non riesci a trovare il tempo per farlo.

Siamo sinceri, è impossibile che tu non abbia 5 minuti ogni giorno da dedicare a te stesso.

Quello che ti manca è la motivazione o meglio ricordare a te stesso perché vorresti meditare. Quando stai per posticipare la tua sessione di meditazione trova almeno 3 ragioni per cui invece ti farebbe bene meditare. Se sei un principiante in questo campo, ti suggerisco di meditare con delle meditazioni guidate, puoi meditare con me su The Yoga First Academy o prenotare una lezioni privata online.

2- Ti viene sonno appena inizi a meditare.

Sai che è una reazione davvero normale?

Ti viene sonno anche perché ti fermi, anche letteralmente, e ti sforzi a rallentare i tuoi pensieri.

Io ti consiglio di introdurre nella tua pratica settimanale anche la meditazione camminata, ovvero una meditazione in cui rallenti il più possibile i tuoi passi (trovi un mini-tutorial qui).

Altri due suggerimenti che ti voglio dare sono:

  • medita preferibilmente di mattina o quando non ti senti stanco
  • non meditare da sdraiato ma sempre da seduto
  • non meditare in un ambiente troppo caldo

3- Trovi la meditazione noiosissima.

Hai presente qual’era la tua materia preferita al liceo?

Ti sei mai chiesta perché lo è diventata? In parte è stato merito dell’insegnante e in parte anche del modo in cui ti hanno introdotta ad essa. Lo stesso vale per la meditazione. Le meditazioni guidate sono il miglior modo per avvicinarsi alla meditazione e possono essere legate a tantissimi temi differenti (quindi è facile per te scegliere quella adatta a te in un preciso momento) e sono di durate differenti.

Inoltre, sarà un insegnante preparato a guidarti. Se non ti trovi bene con un insegnante, prova con un altro! Medita con me su The Yoga First Academy o prenota ora la tua lezione privata con me.

4- Pensi che meditare siano una cosa da alternativi o da monaci.

Ti sei mai chiesto quali personaggi famosi e “di successo” meditano? Solo per darti alcuni nomi, troviamo: Jack Dorsey, CEO di Twitter, Jeff Weiner, CEO of LinkedIn e  Bill Gates, co-fondatore di Microsoft Corporation.

Meditare aiuta a lavorare sulla concentrazione, a migliorare la creatività e ad essere più calmi e concentrati anche durante il lavoro. Quindi, no, non è una cosa da hippy.

5- Pensi si debba avere completo silenzio per meditare e tu non riesci a trovarlo attorno a te.

E’ davvero difficile meditare in un ambiente assolutamente silenzioso. Conviene imparare ad accettare i rumori.

Se ti stai approcciando da poco a questo mondo e ad ogni rumore ti distrai e rischi di uscire dalla meditazione, allora potresti:

  • medita la mattina presto, prima che la tua famiglia e la città si svegli
  • acquista delle cuffie cancella rumore come queste

 

In quale di queste ragioni ti sei ritrovato?

Vuoi iniziare a meditare?

Ti aspetto con tante meditazioni create da me all’interno della mia scuola di yoga The Yoga First Academy

Share This:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email