10 modi per inserire una nuova abitudine nella tua vita

Ti capita spesso di avere delle buone intenzioni per iniziare a fare qualcosa e poi mollare poco dopo?

Vorresti cambiare qualcosa nella tua vita ma ti sembra difficile trovare del tempo per costruirti una nuova strada?

Quello di cui ti voglio parlare oggi è cosa potresti iniziare a fare per inserire una nuova abitudine nella tua vita.

 

 Uno dei principali ingredienti per introdurre un’abitudine nuova è avere auto-disciplina.

Aspetta, continua a leggere, non scappare dopo aver letto questa parola temuta!

 

Quali sono i vantaggi di avere più autodisciplina?

1. Avrai maggiore senso di controllo del tempo. Se organizzi bene la tua giornata, riuscirai ad essere più produttivo

2. Raggiungerai obiettivi a lungo termine. L’autodisciplina ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi permettendoti di essere meno distratto e confuso.

3. Ti sentirai più felice. Avere un percorso definito davanti ci aiuta a sentirci più sereni e contenti dei risultati raggiunti.

4. Sarai più resistente. La tua capacità di resistere alla tentazione di mollare cresce man mano che sviluppi l’autodisciplina. Questo ti renderà più resiliente in molte situazioni diverse.

L’autodisciplina da sola non basta.

Cosa serve dunque?

Leggi i 10 consigli per introdurre una nuova abitudine per scoprirlo.

1. La semplicità vince, sempre.

Sii onesto con te stesso e scrivi tutto ciò che fai durante il giorno.

Valuta quali sono le attività che ti fanno perdere tempo o quelle di cui potresti sbarazzarti delegando o dicendo dei bei no.

Acquisire auto-disciplina e lavorare per creare una nuova abitudine può sembrare scoraggiante all’inizio.

Suddividi il tuo grande obiettivo in tanti minuscoli obiettivi a portata di mano.

Ad esempio, vorresti iniziare a fare yoga.

Anziché fare un’ora di yoga molto intenso una volta a settimana, puoi iniziare praticando per 10-15 minuti ogni giorno una pratica più semplice.

All’inizio, dai maggiore importanza a creare un’abitudine piuttosto che all’intensità di ciò che fai.

Quello che vorrei che tu ottenessi è che avrai voglia di fare di più senza perdere di vista la costanza delle attività.

Col tempo, scoprirai che sviluppare la disciplina necessaria per raggiungere un obiettivo può essere gratificante quanto il raggiungimento dell’obiettivo stesso.

Se vorresti iniziare a fare yoga e a meditare, iscriviti subito alla newsletter, scoprirai quando riaprono le iscrizioni alla scuola Yoga First.

 

2. Riconosci le tue debolezze.

Devi essere onesto con te stesso e riconoscere le tue debolezze o difficoltà in modo che non ti impediscano di ottenere un cambiamento.

Ad esempio, se per te è estremamente difficile alzarti la mattina presto puoi accettare la cosa e allenarti la sera oppure più cambiare le tue abitudini serali, ad esempio, semplicemente andando a dormire prima e provando a vedere se ti trovi meglio praticando la mattina o la sera.

Riconoscere le proprie debolezze ci rende più forti.

 

 3. Le giuste abitudini alimentari sono essenziali.

Attenzione, qui non parlo di dieta, parlo di capire cosa dobbiamo introdurre nel nostro corpo per sentirci carichi di energia. 

Ad esempio, il tuo cervello non funziona al meglio quando hai costantemente fame.

Il mio consiglio è di valutare un incontro con un nutrizionista o un medico per capire quali modiche apportare per sentirti meno stanco e più carico di energie dal mattino alla sera.

4. Credi in te stesso, magari con l’aiuto di un supporto esterno.

 

Le persone che hanno raggiunto dei grandi obiettivi nella vita sono state le prime a credere di potercela fare! 

Se pensi che la tua forza di volontà non sia sufficiente, potresti valutare di farti supportare da qualcuno di esterno.

I mentor ti possono offrire consigli utili per aiutarti nel tuo sviluppo e per incoraggiarti quando la tua motivazione vacilla (il ché è assolutamente naturale).

I mentor ti possono offrire una nuova prospettiva, fornendoti riscontri onesti per aiutarti a compiere i passaggi successivi per il tuo percorso.

Vorresti iniziare un percorso di mentorship con me? 

Puoi prenotare una call conoscitiva gratuita per iniziare un percorso unico fatto di crescita personale, yoga e meditazione. 

Prenotando la call risulterai iscritto alla lista di attesa.

Seguo solo una o due persone al mese.

Prenota la tua call qui. 

 

5. Ogni tanto fermati e guarda indietro

Siamo sempre impegnati a fare-fare-fare che ci scordiamo di tutto quello che abbiamo già realizzato.

Prova a pensare a com’era la tua vita 5 anni fa. 

Molto probabilmente hai superato tante difficoltà e hai imparato tante cose nuove.

E’ il momento giusto per congratularti con te stesso.

 

6. Visualizza i tuoi risultati.

Il cervello non distingue bene tra scenari reali e immaginari, ciò significa che visualizzare risultati positivi può essere uno dei modi per aiutarti a sentirti più sicuro e determinato.

Una visualizzazione corretta renderà più facile superare le tue paure e compiere passi avanti verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

 

7. Premiati

Premiati ​​con un rinforzo positivo in modo da sentirti bene dei primi risultati raggiunti.

Non importa che gli obiettivi che festeggi possono sembrare piccoli per altre persone (ad esempio, farsi il letto la mattina).

Se tu sai che per te un obiettivo è stato raggiunto, devi riconoscerlo e premiarti.

Non serve un regalo materiale, basta darti una metaforica pacca sulla spalla per il tuo impegno. 🙂

 

8. Riduci la tua voglia di posticipare semplicemente iniziando a fare.

Ad esempio, se vuoi fare yoga appena torni a casa dopo il lavoro, appena torni a casa, metti subito i vestiti da yoga e srotola il tappetino.

Prova a ridurre il più possibile i tempi morti tra quando vuoi fare qualcosa e quando inizi a farlo.

Alcuni studi dicono che dopo che inizi per qualche minuto sarà difficile che cambi idea e smetti di farlo.

 

9. Evita la trappola del confronto.

Non paragonarti mai agli altri, è sempre una gran perdita di tempo e finirai per scoraggiarti.

Puoi fare solo due paragoni:

  • con il te del passatore vedere i progressi fatti.
  • con il te del futuro per vedere dove potresti arrivare.

 

10. Abbi pazienza.

Quando stai introducendo una nuova abitudine, devi avere pazienza ed essere comprensivo con te stesso.

Non valutare il singolo giorno ma il percorso che stai facendo.

Ci saranno dei giorni no, accettali e prosegui.

I giorni no servono come i giorni sì.

 

Resta aggiornato su tutto iscrivendoti ora alla newsletter

Share This:

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email